sabato 16 aprile 2016

Gattina Mimì fermaporta

Buongiorno creativi,

oggi vi presento Mimì una gattina fermaporta fatta con i materiali di recupero!

Tutto è iniziato con il vento e sbattere le porte...che fastidio ma nello stesso tempo un richiamo a mettersi a lavorare!Eccola che fa le fusa:
Non è carina con questa farfallina sulla coda?
Se avete voglia ed il tempo ecco cosa occorre preparare:
  • Cartone per la sagoma
  •  tessuto a scelta ( nel mio caso il tessuto delle uova di Pasqua)
  • Nastro 
  • Bottoni
  • Filo ed ago ( managgia non so cucire con la macchina)
  • Un sasso( trovato per caso in casa!?!)
  • Ovatta o materiale dei vecchi vestiti
Gomma Eva ( per la farfalla, anch'essa del lavoro precedente)

Una volta preparato il materiale procediamo con il disegno della sagoma sul cartoncino che successivamente dev'essere trasferita sulla stoffa.Attenzione aggiungete 1,5 cm per la cucitura e ricordatevi che le sagome devono essere disegnate una volta la faccia e l'altra da dietro per combaciare i due pezzi. 


Importante è lasciare l'apertura per poter inserire l'ovatta ed il sasso ( nel caso avete un po' di sabbia mettetela nel sacchetto ben chiuso!)

 Inserite prima l'ovatta poi il sasso e aggiungete ancora l'ovatta quanto basta.Chiudete le tasche ed assemblate la testa ed il corpo, aggiungete i bottoni, cucite il muso ed i baffi.
Manca solo la farfalla, io le adoro e le metto dappertutto.Questa volta ho usato la gomma Eva ( avendo tanti pezzi da recuperare)


Con uno spiedino di legno ho disegnato la sagoma, ritagliato con attenzione e poi cucito sulla coda di Mimì.
Aggiungette il nastro a scelta ed voilà il nuovo membro della famiglia! 
A me piace tanto in questi colori tenui e primaverili! 
Voi cosa ne dite?Buon fine settimana a tutti e alla prossima!