giovedì 19 gennaio 2017

Borsetta per regalare soldi in modo creativo

Buongiorno a tutti! Fare dei regali è una delle cose che faccio sempre  ben volentieri e con grande gioia ma capitano le occasioni nelle quali si pensa ad un dono come "gift card" oppure i soldi. Naturalmente per me significa un'altro invito a creare e rendere questo dono ancora più prezioso..
Per le ragazze ho pensato alla borsetta porta soldi visto che sia un oggetto che non può mancare mai...E semplice da fare, non si cuce( imparerò prima o poi) e si può usare anche come porta fazzoletti, come borsetta  per le bambine.. basta allungare il manico ecc Evviva la fantasia!


Per questo progetto ho voluto usare il feltro che si presta molto bene per la sua versatilità sia come base sia per le decorazioni.
In questo caso la borsetta doveva contenere un biglietto e i soldi e così ho ritagliato un rettangolo con le misure di 24x16 cm.


Spessore del feltro è sui 3mm (per la borsetta) e quello per i fiori e il manico, di color viola, è 1mm. Per il manico ritagliare un pezzo rettangolare secondo la lunghezza desiderata dello stesso, ritagliare tre strisce lasciando mezzo centimetro alla fine per tenere tutto unito e intrecciare.Inserire nella borsetta, che è stata piegata a metà, e incollare con la colla a caldo insieme ai bordi della base.



Ritagliare un'altra striscia più o meno un centimetro e piegarla come sulla foto sotto,  poi arrotondare il bordo  con le forbici da una parte per dare forma del petalo..i tagli non devono essere per forza  precisi , nel lavoro finale potrebbe dare un movimento o la forma inaspettati ma piacevole.




Una volta aperta la striscia, con l'aiuto di colla a caldo, avvolgetela facendo delle leggere piegature in fondo e create dei fiori...


Create delle foglie semplicemente ritagliando a vostro piacere gli scarti del feltro...non si butta niente!

Alla fine componete tutti gli elementi preparati  e se l'effetto vi piace incollateli.Un regalo personalizzato, creato veloce, semplice da fare e sempre molto gradito! Voi cosa ne pensate?


Se avete delle domande non esitate di chiedermelo e se vi fa piacere lasciate un vostro commento o, ancora meglio, una spiegazione o foto del vostro lavoro..Grazie del vostro tempo sulla mia pagina e alla prossima!

Con questo post partecipo al linky party di DecoRiciclo  con tema :come regalare i soldi in modo creativo.

domenica 1 gennaio 2017

Un quadro....Buono per creare e buono da mangiare!

Buon Anno a tutti voi! Il miglior modo, secondo me, per iniziare il 2017 è creando qualcosa .Dopo tanti regalini, il mercatino, bigliettini , volevo fare un quadretto ispirata dai lavori che avevo visto nel mio paese..Il mais è uno degli alimenti molto presenti sulla nostra tavola ( è buonissimo cotto sulla brace!), ma spesso usiamo le foglie e la barba per creare i quadri aggiungendo i fiori secchi e tutto quello che natura offre... ."La dama con i fiori" è il mio primo tentativo...Cosa ne pensate?

Se volete fare uno anche voi ecco di che cosa ne avete bisogno: 
una cornice di Ikea, le foglie di mais, la barba di mais, fiori e petali dei fiori essiccati, foglio di carta naturale, un po' di caffe' ( durante il lavoro potete anche berlo ma lasciate un po' perché vi servirà), colla a caldo.

Aprite la cornice e togliete la pellicola prottetiva dalla plastica trasparente..Preparate il materiale precedentemente essiccato.

Aprite bene le foglie che si arrotolano dopo l'essiccatura ed incollatele con la colla a caldo sulla base che chiude la cornice.Qualcuna lasciate così arrotolata, alcune mettete di traverso, insomma secondo la vostra immaginazione...

Assemblate la dama con il cappello come sulla foto.E' importante mettere poca colla solo sui bordi e potete dare la forma al busto o alla gonna con le dita...
 Per la panchina ho avuto un po' di problemi perché le foglie si arrotolavano e non stavano ferme così ho dovuto usare la colla sui vari punti ma rimarrà ferma una volta schiacciata con la plastica trasparente o il vetro secondo la vostra cornice.
 Ecco come si presenta la base dopo aver applicato tutti i pezzi.Purtroppo tutte le foglie che avevo erano molto chiare e la panchina e la donna si perdevano essendo dello stesso colore.Qui ho usato un po' di caffè per scurire certi punti tamponando con la spugna e ho dovuto applicare un foglio di carta color naturale  ( la panchina, il braccio della ragazza, il nastro sul cappello). Ho aggiunto  un po' di fiori essiccati per dare un tocco di colore al intero quadro.

 Anche la cornice risultava troppo bianca e così ho creato un fiore usando la stessa carta che ho messo nel quadretto e poi l'ho incollato all'angolo.
          Sono molto contenta del risultato e spero che una volta trovato altro materiale posso provare anche con i quadri più grandi e soggetti vari...

           Grazie di avermi dedicato un po' del vostro tempo e se vi va  lasciate i  commenti nel box. Mi farà piacere di sapere che cosa ne pensate e se avete già fatto le cose simili quali siano le vostre esperienze..
                                                          Alla prossima!